SVELATO IL SEGRETO: IL CONTATORE LO PRODUCE IL PAPA’ DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO FEDERICA GUIDI.. A BEH..! ALLORA.. :: Libera azione italiana


Oramai è chiaro, siamo tutti vittime di un paradosso tutto italiano che sta colpendo le nostre famiglie.. Siamo colpiti tutti, nessuno escluso..! Siamo tutti sotto scacco dei fornitori di energia, i fornitori di quel bene primario a cui non possiamo rinunciare. Nessuno di noi sosterrebbe mai l’ipotesi di non pagare un servizio offerto, di non pagare le bollette che arrivano, ma, converrete con noi sul fatto che, pagare è una cosa, pagare il giusto tutt’altra cosa..  Immaginate la Sig.ra Maria nella sua casa, la tipica casalinga che nonostante mille difficoltà cerca di tirare avanti.. Oramai solo il marito porta a casa uno stipendio.. Da quando l’azienda in cui lavorava Maria ha chiuso, bisogna più che mai stare attenti a tutto.. Anche la bolletta della luce influisce sulla già fragile economia della famiglia, ma lei è fiduciosa nelle proprie capacità, Maria è una brava risparmiatrice. Lei è la classica brava donna, in buona fede nei confronti di quello Stato italiano che legifera e che riconosce come autorità. Lei si fida perchè  è convinta che lo Stato la tuteli e crede ancora che l’ENEL e quel contatore siano collegati allo Stato, bisogna averne rispetto e se dicono che c’è da pagare qualcosa non va messo in discussione. Maria ha imparato bene le lezioni della pubblicità e ormai sa bene che, se spendi troppo non è mai colpa loro, ma solo colpa tua che sprechi energia..

Così, tra le varie faccende domestiche, quella brava donna si impegna costantemente in ogni forma di risparmio. Fa meno lavatrici, ha comprato lampadine a basso consumo energetico e ha anche smesso di usare la lavastoviglie.. Maria stira con moderazione, fa ormai solo i colli e i polsini e giusto la parte anteriore delle camicie del marito.. Perchè..? Perchè è la parte che si vede.. Bisogna essere spicci, svelti perchè più il ferro resta acceso e più la bolletta va su.. Due mesi fa aveva speso quasi 500 euro di bolletta e per colpa di quella bolletta ha dovuto lesinare un pò anche sulla spesa. Non ha potuto nemmeno comprare le medicine per quel fastidio alla mano, ma a Carlo non l’ha detto e poi si sa, i dolori vanno e vengono. Non capiterà mai più però, ecco perchè da quella bolletta si è ripromessa di stare molto più attenta ai consumi..

continua

Source: SVELATO IL SEGRETO: IL CONTATORE LO PRODUCE IL PAPA’ DEL MINISTRO DELLO SVILUPPO FEDERICA GUIDI.. A BEH..! ALLORA.. :: Libera azione italiana

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s